Tutto fa brodo

tutto fa brodo brasileIl Comune di Forlimpopoli con la Consulta degli Emiliano Romagnoli nel mondo, grazie al sostegno dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con Casa Artusi e l’Associazione delle Mariette, hanno promosso nell’ambito della seconda edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo il progetto “TUTTO FA BRODO” volto ad approfondire il tema della proposta di cucina italiana all’estero con eventi in Brasile, Argentina e Stati Uniti.

Conferenze dedicate alla conoscenza di materie prime e vini a marchio DOP e IGP della Regione Emilia-Romagna, dimostrazioni e laboratori di cucina dedicati alla pasta fresca fatta a mano e naturalmente la Mostra “Pellegrino Artusi e l’unità d’Italia a tavola”, sono stati gli ingredienti che hanno visto protagonista l’Artusi con tanti eventi promossi in numerose città:  da San Paolo, Salto e Itu in Brasile a Buenos Aires e La Plata in Argentina fino agli States con tappe a Chicago (Illinois), Madison e Milwakee (Wisconsin).

A Buenos Aires si sono svolti anche tre spettacoli (alla Asociacion Dante Alighieri e alla scuola Alatehia) di Veronica Gonzales. Originaria di Buenos Aires e forlimpopolese di adozione, ha riscosso un successo straordinario grazie al suo “Teatro dei piedi”, in collaborazione con Laura Kibel, questa volta con al centro Artusi e Marietta.

In tutti e tre i Paesi si sono costruite relazioni per continuare il lavoro sulla cultura italiana e sul cibo, che rappresenta, forse più di qualsiasi altro, un elemento fortemente identitario.

Clicca qui per scaricare la presentazione del progetto Tutto fa brodo